GRANDE SUCCESSO PER IL PREMIO PIRANDELLO

Nella splendida Pinacoteca del Museo Diocesano di Catania, si è svolta la cerimonia di premiazione della V° edizione del premio letterario “Luigi Pirandello”, organizzato dall’ERSU di Catania, riservato agli studenti dell’Ateneo catanese.  Anche quest’anno si è registrata una larghissima partecipazione di iscritti che si sono contesi i ricchi premi messi a concorso: €. 1.500 (1° premio), €. 1.000 (2° premio) e €. 500 (3° premio). Infatti, sono stati oltre 180 gli studenti partecipanti. E’ risultato vincitore Emanuele Cascino, al secondo posto si è classificata Daria Luppino ed al terzo Gabriele Terranova. Sono stati inoltre premiati con menzioni speciali gai studenti: Giulia Costanzo; Carla Giammusso; Bianca Trichini; Elvira Florio; Sarah Monica Coco; Agata Previtera; Tobia Calenda; Giuseppe Federico; Giuliana Maltese; Angelo Bonanno e Grazia Purrello.
Nel corso della cerimonia il presidente dell’ERSU, professore Alessandro Cappellani, particolarmente soddisfatto per il successo riscosso dall’iniziativa, ha informato gli studenti e le autorità presenti, che quest’anno l’ERSU ha potuto assegnare la borsa di studio a tutti gli studenti risultati idonei in graduatoria. Questo importante traguardo, ottenuto per la prima volta dall’ente si è raggiunto grazie ad una attenta politica di gestione che non ha compromesso la volontà dell’ente di investire nella cultura. L’assessore regionale alla pubblica istruzione, on.le Bruno Marziano presente in sala, si è congratulato con i vertici dell’ERSU per gli importanti traguardi raggiunti. Il prof. Giacomo Pignataro, da sempre sostenitore di queste iniziative ha premiato il giornalista del Corriere della sera Paolo Di Stefano per il romanzo “I pesci devono nuotare” e l’attore Pippo Pattavina per la profonda umanità delle sue interpretazioni. La giuria del premio era composta dai docenti Sarah Zappulla Muscarà, Sissi Sardo e Gloriana Orlando. A moderare l’incontro è stato il giornalista Daniele Lo Porto.
Il capo ufficio stampa dell’ERSU dott. Giampiero Panvini, ideatore del premio Pirandello, ha ringraziato tutti i colleghi che hanno contribuito alla riuscita dell’evento ed in particolare la sig.ra Arianna Battello, responsabile dell’ufficio attività culturali e la dott.ssa Clara Lomonaco. Un ringraziamento particolare è stato rivolto al direttore dell’ERSU dott. Valerio Caltagirone che ha coordinato tutti gli aspetti burocratici.
CATANIA 16/12/2016 : ERSU - PREMIO PIRANDELLO

CATANIA 16/12/2016 : ERSU – PREMIO PIRANDELLO